Regolamento del Trofeo “Lo Specialista”

Art. 1 - Premessa
La SABI istituisce il Trofeo Lo Specialista con lo scopo di evidenziare quei soggetti che, nelle prove su beccacce, beccaccini e selvaggina di montagna, esprimono le qualità che si ritengono preziose e vantaggiose in funzione di tale pratica venatoria.

Art. 2 – Partecipazione
Possono partecipare al presente Trofeo tutti i Bracchi, di proprietà di Soci SABI, presentati dal proprietario o da altra persona. Per concorrere alla classifica finale del Trofeo è necessario partecipare ad almeno 3 prove ed aver ottenuto 2 qualifiche.

Art. 3 – Svolgimento del Trofeo
Sono valide le qualifiche e classifiche ottenute nelle prove specialistiche di caccia, con CAC italiano, ovvero:

  • Prove di caccia su beccaccini
  • Prove di caccia su beccacce
  • Prove di caccia su selvaggina di montagna

Art. 4 – Modalità di assegnazione del Trofeo
Il Trofeo viene assegnato al Bracco che ha totalizzato il maggior punteggio, tenendo in considerazione i risultati ottenuti nelle prove di cui all’art. 3 ed il seguente dettaglio:

Eccellente CACIT punti 15
Eccellente riserva CACIT punti 14
Eccellente CAC punti 12
Eccellente riserva CAC punti 11
Eccellente 1° punti 10
Eccellente 2° punti 9
Eccellente 3° punti 8
Eccellente punti 7
CQN punti 6
Molto Buono 1° punti 5
Molto Buono 2° punti 4
Molto Buono 3° punti 3
Molto Buono punti 2
Buono punti 1

A parità di punteggio valgono qualifica e classifica superiore, in caso di ulteriore parità il Trofeo verrà assegnato al soggetto più giovane.

I risultati, comprensivi delle fotocopie dei libretti di qualifiche, dovranno essere inviati alla Segreteria SABI entro e non oltre il 15.01 dell’anno successivo allo svolgimento delle prove in esame.

Art. 5 – Consegna Trofeo
Il trofeo verrà assegnato nel corso della prima Assemblea annuale dei Soci

pdf long1

Segreteria: Piazza Lago Balano, 9 - 43125 Parma -- tel. 347-2619005 fax 0521-964341

Sede Legale: Via Dosso, 7 - 26856 Mirabello di Senna Lodigiana (Lodi)

Copyright © 2013. All Rights Reserved.