I Delegati territoriali SABI – REGOLAMENTAZIONE

Per iniziare l’argomento dei Delegati Territoriali, occorre riprendere quanto previsto dal Regolamento di attuazione dello Statuto SABI (approvato Assemblea straordinaria del 20.06.2000) che nei sotto indicati articoli riepiloga funzioni e compiti degli stessi.

Art. 12
I Delegati Territoriali vengono incaricati dal Consiglio Direttivo della SABI il loro incarico dura sino allo scadere del Consiglio Direttivo che li ha incaricati. L’incarico può essere rinnovato. Il Consiglio Direttivo ha la facoltà di revocare l’incarico del Delegato in qualunque momento e/o modificare l’ambito territoriale affidato al Delegato.

Art. 13
Il compito fondamentale del Delegato è di creare e mantenere i contatti con i Soci. Egli collabora con la Segreteria per il rinnovo delle quote sociali e per il reperimento di nuovi Soci.

Art. 14
Il delegato Territoriale si adopera per fornire assistenza e consulenza ai Soci, ai potenziali Soci ed ai simpatizzanti, offrendosi, se del caso, come tramite per favorire i contatti fra i Soci ed il Comitato Tecnico, e/o la Segreteria e/o il Consiglio Direttivo e/o Allevatori di Bracchi Italiani. In questo ruolo è fondamentale che il suo comportamento non crei situazioni in cui si possa ravvisare il conflitto di interessi. Nel caso perciò in cui il Delegato sia anche allevatore, i due ruoli debbono essere mantenuti nettamente distinti, senza cioè che l’attività dell’allevamento sia in alcun modo avvantaggiata dal suo ruolo di Delegato.

Art. 15
Il Delegato si adopera per promuovere la partecipazione dei Bracchi Italiani esistenti nella sua zona a manifestazioni cinofile. Egli contribuisce ad attivare tutte le iniziative volte ad incentivare la diffusione e la conoscenza del Bracco Italiano. Favorisce ed organizza incontri fra i bracco fili con finalità tecniche o anche solo conviviali, così da promuovere la conoscenza e la coesione fra i Soci della zona.

Art. 16
Il Delegato crea e mantiene contatti con gli organi periferici dell’ENCI e delle Associazioni Venatorie, svolgendo il ruolo d’intermediario fra questi ed il Consiglio Direttivo della SABI per l’organizzazione di manifestazioni bracco file sotto forma di Prove Speciali, Mostre Speciali o Raduni e fornisce assistenza tecnica in chiave bracco fila per il successo delle iniziative organizzate dagli organi periferici di cui sopra.

Art. 17
Nella eventualità di manifestazioni organizzate direttamente dalla SABI nelle zone di competenza del Delegato, egli agisce in nome e per conto della SABI nel rigoroso rispetto delle previste norme e procedure organizzative, amministrative e fiscali.

Premessa

Occorre ribadire l’importanza della figura del Delegato quale strumento della SABI nella divulgazione della cultura braccofila.

Nell’attuale contesto, dove l’appartenenza ad un sodalizio collettivo (Gruppi Cinofili e Società specializzate) non porta vantaggi tangibili al Socio, la figura del Delegato deve fornire quel valore aggiunto che altrimenti il Socio non riesce a percepire. E’ infatti impensabile che un appassionato diventi Socio solo per ricevere la tessera che di fatto gli concede ben pochi diritti/vantaggi. L’azione del Delegato deve costituire un cordone ombelicale che consenta al Socio stesso di vivere la vita sociale ed essere informato su eventi, fatti e quant’altro possa costituire aggiornamento di cultura e di conoscenza.

Nomina

Le modalità di nomina sono quelle previste dall’articolo 12 del regolamento di attuazione. Il Consiglio Direttivo della SABI dovrà comunicare ai Delegati confermati e/o ai nuovi la nomina con una specifica lettera.

Strumenti

Il Consiglio Direttivo dovrà fornire al Delegato tutti gli strumenti che, compatibilmente con la situazione finanziaria della Società, consenta allo stesso un migliore seguimento degli associati della zona di competenza.

Pertanto periodicamente si dovrà inviare un elenco aggiornato dei Soci così da poter seguire i rinnovi delle quote sociali e prendere visione degli effetti di incontri e manifestazioni dal punto di vista promozionale.

Per contro i Delegati dovrebbero mettere a disposizione una casella di posta elettronica che, adeguatamente pubblicizzata nella propria comunicazione verso l’esterno, consenta un collegamento con il Consiglio Direttivo e possa costituire anche punto di riferimento per gli associati che a lui si riferiscono.

Attraverso l’utilizzo di questi strumenti di comunicazione il Delegato dovrebbe contribuire a far sentire la SABI vicina al Socio provvedendo, se del caso, anche alla stampa del giornalino diffuso per via elettronica. Questo tipo di attività non potrà che rinsaldare i rapporti interni alla società specializzata, dando, anche al Delegato, la possibilità di conoscer, in maniera approfondita, ogni singolo Socio.

Adempimenti e compiti

Il compito principale del Delegato è quello di mettere in atto tutte le attività che consentano di far conoscere il Bracco Italiano nelle sedi più opportune. Se dovessimo pertanto dare una mission al Delegato potremmo dire tre parole: comunicare, comunicare e comunicare.

Il Delegato dovrà aggiornare, con cadenza almeno trimestrale, il Consiglio Direttivo sulla attività svolta e sulle manifestazioni e/o eventi ai quali, partecipando, ha sviluppato l’immagine del Bracco Italiano.

Ciascun Delegato, prima di impegnare la SABI in organizzazioni e/o attività sul territorio, dovrà dalla stessa ottenere specifica autorizzazione. Potrà, a insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo, essere nominato anche coordinatore dell’evento stesso. L’utilizzo del logo SABI dovrà essere opportunamente concordato ed i termini di tale utilizzo dovranno costituire oggetto di specifica comunicazione. E’ vietato associare il logo a prodotti immessi o da immettere nel mercato, senza la sottoscrizione, da parte del Consiglio Direttivo, di specifico contratto.

Evento sul territorio

Al termine di ogni evento ufficiale ENCI, il Delegato territoriale dovrà raccogliere ed inviare alla Segreteria SABI, il catalogo dei partecipanti e le relazioni, al fine di consentire la redazione dell’Annuario. Al fine di dare risalto all’evento stesso ci si dovrà attivare anche per la raccolta di eventuale materiale fotografico.

Progetti

Eventuali iniziative che il Delegato intendesse svolgere sull’ambito territoriale di sua competenza, dovranno essere comunicate e/o rappresentate al Consiglio Direttivo SABI o ai Consiglieri incaricati dei rapporti con i Delegati. Questo al fine di concordare anche la partecipazione di rappresentanti del Consiglio Direttivo, qualora il Delegato stesso lo ritenesse importante per la buona riuscita dell’evento stesso.

 

 DELEGAZIONI TERRITORIALI

REGIONEPROVINCIADELEGATOINDIRIZZOTELEFONO/E-MAIL
Abruzzo/MoliseTutteAngelucci GiovanniVia Maragona Pal. B
65029 Torre dei Passeri (PE)
335 7072858
BasilicataPotenzaRiviezzi DonatoD.sa San Gerardo 154
85100 Potenza
340 0662434
riviezzidonato@gmail.com
Basilicata MateraBevilacqua RoccoVia Europa, 1
75025 Policoro (MT)
339 5801039
roccobevilacqua1972@libero.it
CalabriaCatanzaro
Cosenza
Crotone
Mari MarioContrada Jelardo, Via Sant'Angelo snc
87010 Lattarico (CS)
368 633588
CampaniaTuttePizzolante DomenicoContrada Sieuri, 8
84078 Vallo della Lucania (SA)
348 3100612
d.pizzolante@alice.it
Emilia RomagnaModena
Reggio Emilia
Polacci Pier PaoloVia Santo Stefano, 104
41052 Guiglia (MO)
392 5398864
paolo.polacci@aliceposta.it
Emilia RomagnaBologna
Ferrara
Forlì Cesena
Ravenna
Rimini
Savioli StefanoVia Celletta, 149
44011 Argenta (FE)
347 5911588
stefano.savioli@yahoo.it
Emilia RomagnaParma
Piacenza
Cassoni LucaB.go Lalatta, 8
43121 Parma
339 5063954
lucacassono59@gmail.com
Friuli Venezia GiuliaTrieste
Gorizia
Randazzo CarmeloVia Aris 19 P. T.
34074 Monfagone (GO)
347 9371722
carmelrandazzo@tiscali.it
Friuli Venezia GiuliaUdine
Pordenone
Strassoldo di Graffembergo Nello GiorgioVia dei Castelli, 18
33052 Strassoldo (UD)
3498087649
info@strassoldo.it
LazioRoma
Viterbo
Rieti
Pietrollini AlessandroVia Carlo Pisacane, 132
00015 Monterotondo (RM)
348 5172887
a_pietrollini@hotmail.com
LazioLatina
Frosinone
Scalfari DonatoVia Andrea Checchi, 10
00137 Roma
338 4500175
donato.scalfari@gmail.com
LiguriaTutteSodini MaurizioVia G. Di Custo, 4, int. 8
16162 Genova Bolzaneto
347 7302116
allevamentopolcevera@gmail.com
LombardiaBrescia
Cremona
Crescenti FrancescoVia Tosio, 34
25121 Brescia
333 9819988
francesco@pollomonteverde.it
LombardiaBergamo
Lodi
Pavia
Forcati ChiaraVia Lodi, 1A - F.ne Mignate
26839 Zelo Buon Persico (LO)
340 7081624
chiara.forcati@gmail.com
LombardiaLecco
Sondrio
Monza Brianza
Como
Fossati AmbrogioC.na Biraghi, 39
20853 Biassono (MB)
3482643001
amministrazione@effemarket.it
LombardiaMilanoDubini Giovanni BoscoVia De Amicis, 47
20123 Milano
335 1044733
g.dubini@gruppocebi.it
LombardiaVareseNerviani MauroVia Leopardi, 28
21010 Cardano al Campo (VA)
0321 650507
mnerviani@nerviani.it
LombardiaMantovaDenis ConzatoVia Torre, 54A
46044 Goito (MN)
339 4763709
conzatodenis@gmail.com
MarcheTutteCarpineti AlessandroVia Magini, 2
61032 Fano (PU)
349 4675529
PiemonteAlessandria
Asti
Cuneo
Torino
Piazza GiampieroCascina Lucchina, 27
15030 Rosignano Monferrato (AL)
342 7853821
bracchidellalucchina@gmail.com
PiemonteBiella
Novara
Verbania
Vercelli
Spirito FabrizioVia Megalotti 19B
28100 Novara
333 4288188
fabrizio.spirito74@gmail.com
PugliaTutteCasamassima Antonio LucioCorso Vittorio Emanuele, 3
74017 Mottola (TA)
3271580409
antoniolucio.casamassima@virgilio.it
SardegnaTutteEbau DavideVia Giulio II, 43
09134 Pirri (CA)
329 0903877
davidebau@tiscali.it
SiciliaCaltanissetta
Agrigento
Palermo
Trapani
Todaro SilvioVia Sicilia, 216
91019 Valderice (TP)
339 2096621
SiciliaMessina
Catania
Siracusa
Ragusa
Enna
Imbesi FrancescoVia R. Livatino CPL Three Palace - Contesse
98125 Messina
331 6918834
francoimbesi@libero.it
ToscanaFirenze
Prato
Pistoia
Bencini TommasoVia Di Soffiano, 196
50143 Firenze
347 3922611
tommaso@agricolabencini.it
Toscana Pisa
Lucca
Bruzzese RaffaeleVia San Giese, 130
55060 Capannori (LU)
338 7694750
lelebruzzese@gmail.com
Toscana Massa Carrara
Livorno
Casetti FabioVia Brigata Garibaldi, 9
57127 Livorno
331 3657893
fabiocasetti@hotmail.com
Toscana SienaCioni GiancarloVia Isonzo, 20
53100 Siena
335 5785271
giancarlo.cioni@battistolli.it
Toscana GrossetoLippi RobertoStrada del Crocino, 8
Grosseto
333 2652549
roberto.lippi@email.it
Toscana ArezzoErmini Alessandro AdrianoVia Milano, 17
52025 Levane (AR)
348 6063833
ermini.alessandro.adriano@gmail.com
Trentino Alto AdigeTutteDebacco Sergio Via Tiago, 73
32026 Mel (BL)
333 8622817
sergiodebacco76@gmail.com
UmbriaTerniScucchia AlessioVia di Calispone, 3
05030 Gualdo di Narni (TR)
331 3772794
UmbriaPerugiaMarchesi David Strada Pievaiola 287/C Loc. Bagnaia
06132 Perugia
331 3758094
greta.z80@libero.it
Valle d'AostaAostaPiazza GiampieroCascina Lucchina, 27
15030 Rosignano Monferrato (AL)
342 7853821
bracchidellalucchina@gmail.com
VenetoPadova
Rovigo
Venezia
Vicenza
Treviso
Verona
Grasselli BrunaVia Mazzini, 28/B
Rubano (PD)
346 2257223
grasselli.bruna@gmail.com
VenetoBellunoDebacco Sergio Via Tiago, 73
32026 Mel (BL)
333 8622817
sergiodebacco76@gmail.com